Tattoo artist tattooing a male customer.

Il processo di guarigione di un tatuaggio

È stato utile?
Reading Time: 6 minutes

Un tatuaggio dovrebbe guarire circa dopo 2-3 settimane negli strati più superficiali della pelle, in modo da non comportare più limitazioni al tuo stile di vita. Tuttavia, il processo di guarigione completo in tutti gli strati della pelle durerà 4-6 mesi.

Il processo non è però uguale per tutti quindi non esiste una risposta semplice alla domanda “Quanto tempo impiega a guarire un tatuaggio?” Varia molto in base a diversi fattori. Un tatuaggio piccolo semplice, ad esempio solo con inchiostro nero, guarirà molto più velocemente di un tatuaggio grande, con dettagli e colori. Anche il tuo tipo di pelle, il tuo stile di vita e la tua forma fisica influenzano i tempi di guarigione del tuo tatuaggio. Qui abbiamo raccolto le più importanti fasi di guarigione di un tatuaggio e anche a cosa fare attenzione mentre affronti ognuna di esse.

Dopo aver fatto il tatuaggio

Dopo il tatuaggio, il tuo tatuatore avvolgerà accuratamente il tatuaggio, in modo tradizionale con la pellicola oppure utilizzando prodotti meglio conosciuti come “seconda pelle”, ad esempio Tattoomed o Dermalize. A questo punto, il tatuaggio appena fatto ti darà una sensazione simile a quella di un graffio e brucerà un po’, oltre ad essere un po’ arrossato.

Dopo alcune ore, molto probabilmente potrai rimuovere la pellicola, ma segui i consigli del tatuatore perché saprà esattamente cosa funziona meglio per il suo stile (le regole sono diverse per la seconda pelle). Ti accorgerai a questo punto che il tatuaggio trasuda. Il corpo sta infatti proteggendo la ferita aperta con il plasma che spinge fuori tutti i batteri.

In questa fase di guarigione, devi fare molta attenzione al tatuaggio. Non devi esporlo direttamente alla luce solare e devi fare attenzione a tenerlo più pulito possibile. Dimenticati sport e sauna in questa fase perché sudore e irritazioni possono provocare infiammazioni. Lo stesso vale per il nuoto, perché piscine e acque aperte sono piene di batteri.

Per leggere i migliori consigli su come prendersi cura di un tatuaggio appena fatto, leggi il nostro articolo Cura del tatuaggio: 16 consigli per prendersi cura di nuovi tatuaggi.

Il processo di guarigione inizia

Il secondo giorno, il tatuaggio si sarà asciugato e inizierà a fare la crosta. Il tatuaggio è ancora sensibile e farà male quando lo tocchi (dovresti comunque evitarlo se possibile). Gli strati superficiali della pelle stanno ora cercando di guarire e di richiudersi per proseguire con la guarigione.

In questa fase devi continuare ad assicurarti che il tatuaggio sia più pulito possibile e che la tua pelle sia in ottime condizioni per la guarigione. Il miglior modo per farlo è bere molto (non alcolici, ovviamente), mangiare sano e mantenere il tatuaggio il più protetto possibile. Lo sport e il nuoto sono ancora vietati in questa fase perché il rischio di infezione è molto alto.

Woman standing in a shadowed room.

Quanto durerà il rossore sul mio tatuaggio?

Durante la prima settimana, inizieranno a formarsi croste sul tatuaggio e il rossore scomparirà lentamente. Se non dovesse succedere, il tatuaggio potrebbe essere infiammato. In questo caso, rivolgiti al tuo tatuatore che ti dirà cosa fare.

Quando smette di prudere un tatuaggio?

Mentre la tua pelle guarisce, il tatuaggio potrebbe prudere. È un buon segno, perché significa che il tuo corpo sta lavorando per riparare la pelle. In ogni caso, non devi grattarlo. Applicare uno strato sottile di una buona crema per tatuaggi ti darà sollievo.

Inoltre, in questa fase, evita ogni tipo di frizione, perché potrebbe danneggiare la crosta e interferire con il processo di guarigione. Evita ancora di fare il bagno perché le croste si potrebbero ammorbidire e i batteri potrebbero penetrare nella ferita riaperta.

Quando scomparirà la crosta?

Durante la seconda settimana, la crosta dovrebbe lentamente scomparire, e riuscirai già a vedere gli strati della pelle appena guariti sopra il tuo tatuaggio. Tuttavia, ricorda che solo gli strati di pelle più superficiali sopra il tatuaggio si sono riformati. Gli strati di pelle più profondi stanno ancora guarendo e ci vorrà tempo prima che si rigenerino del tutto. Poiché il nuovo strato di pelle protettivo non copre ancora tutto il tatuaggio, evita di nuotare e fare il bagno.

Nella fase iniziale della guarigione, devi continuare a pulire il tatuaggio regolarmente con un prodotto per la pulizia dei tatuaggi e applicare la crema per tatuaggi che hai scelto in modo che non secchi e possa continuare a guarire. Ovviamente, bisogna evitare la luce solare diretta.

Tattooed man about to lift a dumbbell from the floor.

Cos’è la pellicina argentea e quando sparirà?

Dopo circa 3 settimane, le croste saranno cadute e un sottile strato di pelle apparirà sul tatuaggio. Questo strato di pelle viene chiamato pellicina ‘argentea’ e farà apparire il tatuaggio un po’ lucente e sbiadito. La brillantezza tornerà con il tempo quando il tatuaggio sarà guarito.  

In questa fase puoi andare a nuotare e fare di nuovo bagni, ma dovrai assicurarti che il tatuaggio sia completamente guarito nello strato più superficiale della pelle (epidermide) e che la pelle si sia completamente richiusa.

Quanto tempo devi aspettare dopo un tatuaggio prima di tornare a fare sport?

Per evitare ferite, l’esercizio fisico non è consigliato nel periodo immediatamente successivo a quando viene fatto il tatuaggio. Infatti, la crosta potrebbe aprirsi durante l’allungamento o con il tatto e il sudore potrebbe penetrare nel tatuaggio. Tuttavia, dopo un paio di settimane si possono fare attività sportive leggere (es. andare in bicicletta) assicurandosi che il tatuaggio non sia troppo direttamente coinvolto (allungamento, frizione). Gli sport che rischiano di danneggiare lo strato sottile di pelle che si è riformato vanno evitati. Anche l’esposizione al sole va evitata, perché questo strato non è in grado di proteggere i colori.

Una volta che gli strati più superficiali della pelle saranno guariti (dopo circa 3 settimane), puoi iniziare di nuovo a fare sport. Tuttavia, assicurati di spalmare la crema sul tatuaggio prima di iniziare, di pulirlo e di rimettere la crema quando finisci.

Dopo circa un mese il tatuaggio sarà guarito e sembrerà che i colori del tatuaggio si siano già integrati alla pelle. Avrai la pelle morbida al tatto e l’epidermide sarà totalmente guarita. Tuttavia, gli strati più profondi della pelle (derma) avranno ancora bisogno di tempo per guarire completamente e per assorbire completamente il colore. A questo punto, non dovrai più prestare particolare attenzione al tatuaggio. Non è una cattiva idea continuare a applicare comunque crema al tatuaggio di tanto in tanto e fare attenzione a non danneggiare la pelle sopra il tatuaggio.

Non vedi l’ora di tornare nella sauna dopo il tuo tatuaggio? Dopo circa un mese puoi tornare nella sauna, a nuotare e a fare sport come preferisci. Se ti esponi al sole, assicurati sempre di coprire il tatuaggio o almeno proteggilo con crema solare. Esistono speciali creme solari per tatuaggi ad alto fattore di protezione per proteggere al meglio il tuo tatuaggio.

Surfer girl walking on the beach.

Quando guarisce del tutto un tatuaggio?

Dopo 6 mesi, il tatuaggio è guarito completamente in tutti gli strati della pelle e il colore è stato assorbito del tutto. Ora puoi trattare la zona tatuata come il resto della tua pelle. Ricordati comunque che il tatuaggio invecchierà, proprio come la tua pelle.

Se hai la pelle secca, dovrai applicare crema regolarmente così che la pelle rimanga idratata e i colori restino vivaci. La tua pelle è viva e lo è anche il tuo tatuaggio. Le linee sottili diventeranno più spesse e puntini sfumati inizialmente visibili sprofonderanno di più nella pelle e si offuscheranno un po’. È a questo punto che si vede di solito il vero risultato di un tatuaggio.

Chico tatuado con gorra

La tua pelle tatuata ora reagirà come il resto della pelle e puoi nuotare, fare bagni e sport come prima. Tuttavia, assicurati di usare ancora una crema solare ad alto fattore di protezione (SPF) nella zona tatuata per proteggere il tatuaggio dal sole. In caso contrario, il tatuaggio sembrerà più spento e perderà la sua vivacità e intensità di colore nel tempo.

Se vuoi sapere in quale momento è meglio farsi un tatuaggio, leggi sul nostro blog Qual è il momento migliore per farsi un tatuaggio?

È stato utile?
Volete sapere qualcosa che non riuscite a trovare qui?Fai una domanda

Conosci i nostri esperti

Chris Harrison Tattoo Artist

Chris Harrison

Bridgend Tattoo Studio

Bridgend, South Wales, UK

Alex Rattray

Empire Ink
Edimburgo, Scozia, Regno Unito

Julian ‘Corpsepainter’ Siebert

CorpsePainter Tattoo
Monaco, Germania

Lianne Moule

Immortal Ink
Chelmsford, Regno Unito

Tito Inkid

L’Atelier Sans Nom

Armentières, Francia

Sneaky-Mitch, tattooist at Gold Room Tattoo, Leeds, UK

Sneaky-Mitch

Gold Room Tattoo

Leeds, Regno Unito

Ti potrebbe anche interessare

Various tattoo cartridge needle brand boxes.

Le migliori cartucce per tatuaggi 2023

Tattooed hands holding a professional camera.

5 consigli per la fotografia dei tatuaggi per gli artisti del tatuaggio

The best wireless tattoo machines in one image.

Le migliori macchinette per tatuaggi senza fili 2022

Image d'une femme tatouée et percée

Guida ai diversi tipi di piercing

11 Migliori Caratteri per Tatuaggi 2022

Tatuare Sulle Smagliature, Nei, Cicatrici e Altre Caratteristiche Della Pelle

Volete sapere qualcosa che non riuscite a trovare qui?Fai una domanda